RIP AZEROTHSHARD | La taverna | Forums

A A A
Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —








Start typing a member's name above and it will auto-complete

— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

sp_Feed Feed RSS dell'Argomento sp_Print off
RIP AZEROTHSHARD
Topic Rating: +8 Topic Rating: +8 (14 votes) 
8 dicembre 2017
22:46
Avatar
flopx

Azerotthiano
Members
Level 0
Messaggi del Forum: 49
MyCred MyCred 9762,30 AZP
Iscritto dal:
12 novembre 2015
sp_UserOfflineSmall Non in linea
1sp_Permalink sp_Print
-2

Ne è passato di tempo dall’ultima volta che ho polemizzato e discusso con player e gm della salute di questo server, visto che ormai la situazione è al limite del ridicolo, butto giù le mie ultime righe per salutare quei player con cui ho giocato qua sopra e fare un rapido riassunto di quello che è stato e perchè no, di quello che sarà il destino di AS.

Gioco a wow dalla tbc sul primo wis (sr), sono passato per trilogy, tloa, soc, azerothshard, wis 2.0 e poi ancora azerothshard, ognuno di questi server prima di chiudere ha attraversato alcune fasi,sapete tipo quelle dei malati terminali, bene, per AS siamo arrivati quasi all’ultima fase. Il server,che aveva all’inizio 300+ player per lo più girovaghi come me in cerca di una casa dove non perdere il pg che hanno livellato/equippato, si trova in una situazione come detto sopra al limite del ridicolo, quasi grottesca…il numero dei pg si è ridotto drasticamente a 70 (quando va bene), gente che ormai va avanti per inerzia, fa fino alla nausea i soliti bg (che sembrano più arene visto che il più delle volte sono 2v2) oppure icc da ubergearati con ogni tipo di classe possibile.

L’espansione è vecchia di 15 anni e portare novità è pressochè impossibile e se voi gm credete che basti organizzare una caccia al tesoro o una corsa dei pg da qualche parte per recuperare player non avete capito nulla, per non parlare poi del blood elf con la chitarra che sta alle fogne, voglio dire…really?

Per quanto riguarda il pve c’è poco da dire, è semplicemente finito il content, non sono sicuro che sia aperto rs ma la questione non cambia, gli stimoli non ci sono, anche e soprattutto per via di una meccanica malata che da sempre è stata la caratteristica principale del server, ovvero gli Azeroth Points.

Per approfondire il discorso degli azeroth points devo spostarmi sul versante pvp, faccio solo pvp praticamente da 5-6 anni e so che per far funzionare il pvp serve la competizione, oggettivamente su questo server la gente ha voluto smettere di guadagnarsi i pezzi con le arene e prendere il tutto con gli AZP, voglio dire…chi è il folle che dovrebbe “faticare” per prendere l’elmo wrath o le armi t2 quando puoi comodamente ammazzarti di bg, finire nella classifica pvp e prenderti ogni cosa tramite il sito di AS? 

Per questo le arene sono state abbandonate velocemente, nonostante i gm mi abbiano ricordato a petto gonfio che negli ultimi due mesi sono partite ben 100 solo que…WOW, arene randomiche organizzate da 6 deficienti in croce me compreso che cazzeggiavano alle fogne di dalaran.

Dalle arene si è passato quindi al bg, partivano praticamente sempre, cavolo non si potevano nemmeno leftare per un periodo pena ban (questo pochi lo ricordano ma è successo davvero), la gente faceva bg per gli azp e honor con cui comprava gemme…anche arrivare ai 1400 per la cinta wrathful era pura utopia.

Chiaramente le arene non partivano anche per via della disparità di gear ( scusa che io ho sempre ritenuto una stronzata, se sei quantomeno decente, soprattutto in un server dove un warrior trinketta il sap, sali alla velocità della luce), tuttavia mi sembrava giusto citare anche i motivi futili espressi dai player.

In tutto questo casino a nessuno sembrava importare che nel frattempo il numero di giocatori precipitava, leggevi sul forum che c’erano in programma strategie degne del miglior steve jobs per riportare il server ad un numero di player decente…poi arrivano i periodi estivi,beh sapete la gente non logga perchè è estate, poi arriva il periodo di gennaio febbraio, beh sapete la gente ha gli esami universitari,è normale che non logghi…mettetevelo bene un testa, il server ha 50 player on perchè avete fallito, non c’è niente di male a dirlo, era difficile raccogliere l’eredità di mostri sacri come wowis, e azerothshard non è stato all’altezza di questo compito, e visto l’andazzo, credo che entro la metà del prossimo anno anche sto server sarà andato con buona pace di quelli che come me avevano creduto nel progetto e ne sono rimasti infinitamente delusi.

Colgo l’occasione per ringraziare quelli che nel corso di questi anni sono stati grandi compagni di avventura:

Llreaperll, Bastan, Tormentariox, Krovius, Skeetz, Sribor, Shald e tanti tanti altri che non ho voglia di citare perchè mi dilungherei in una serie infinita di momenti #feels.

Detto questo, addio Abortoshard (ex Azerothshard), da stasera avrai una media di 49 pg online.

9 dicembre 2017
10:50
Avatar
narcof

Amministratore
Level 10
Messaggi del Forum: 111
MyCred MyCred 26075,00 AZP
Iscritto dal:
2 novembre 2017
sp_UserOfflineSmall Non in linea

In primo luogo vorrei ringraziarti per aver dato comunque delle motivazioni, pur non essendo totalmente corrette.

So che ultimamente non loggavi spesso, questa frase infatti “L’espansione è vecchia di 15 anni e portare novità è pressochè impossibile e se voi gm credete che basti organizzare una caccia al tesoro o una corsa dei pg da qualche parte per recuperare player non avete capito nulla” racchiude il tuo vero interesse verso il server in quanto negli ultimi due mesi sono stati sviluppati Raid Timewalking per dare la possibilità di ottenere delle first kill annuali con dei reward.

Da quanto ho letto non sai che gli AzP presi nei bg sono stati DIMEZZATI a meno che il player non entri nella classifica arene. E per il pvp é stato ideato e successivamente sviluppato ( il rilascio sarà a breve ) dell’account full pvp internazionale ( https://azerothshard.org/en/ ). 

Vi é stato chiesto di entrare a discutere nel server discord, ma a quanto pare tu non l’hai fatto… accusandoci di non aver fatto nulla per mantenere il server up con un considerevole numero di players. (  https://discord.gg/8kM3DB9 )

Beh che dire, mi dispiace di aver perso un Player, ma sicuramente non mi dispiace di aver perso un player che non provava alcun interesse verso il server!

as-1.png

staff-1.png

9 dicembre 2017
11:35
Avatar
tranex01

Azeroth master
Members
Level 1
Messaggi del Forum: 569
MyCred MyCred 2867,60 AZP
Iscritto dal:
30 luglio 2016
sp_UserOfflineSmall Non in linea
3sp_Permalink sp_Print
+4

Sono dispiaciuto che tu vada via, ma credimi in qusta lungaggine di commenti non hai riportato neanche una soluzione nulla che possa farmi capire che hai creduto almeno un pò in questo progetto.

Mi dispiace.

Hai scritto che questa espansione ha ben 15 anni e di portare novità è impossibile, quindi il cambiamento sta a noi portarlo,  come, con la presenza e la voglia di stare assieme di divertirsi anche solo facendo 2 chiacchere su ts o discord.

Mi dispiace veder gente andar via e anch’io spero che questa sia solo una fase, quindi tengo duro e continuo a loggare.

GG e a presto

9 dicembre 2017
12:18
Avatar
00suez

Vassallo di Azeroth
Members
Level 1
Messaggi del Forum: 219
MyCred MyCred 8934,00 AZP
Iscritto dal:
17 gennaio 2017
sp_UserOfflineSmall Non in linea
4sp_Permalink sp_Print
+1

Quoto chi mi ha preceduto, sottolineando che effettivamente nel post si notano solo critiche e un’analisi superficiale dei problemi. Soluzioni proposte non ne vedo.

Sul pvp non voglio entrare in merito, anche se io ho sempre pensato fin dal primo momento in cui ho messo piede in questo server, che l’attività pvp qui fosse piuttosto marginale, e la maggior parte della community preferisse cimentarsi coi raid. A parte questo posso dire che lato pve non è vero che è finito il content: Halion25H ad esempio rimane ancora immacolato, il problema è che la gente non lo sa fare fixato e ha poca voglia di cimentarsi e impegnarsi a buttarlo giù.
Lo stesso si potrebbe dire del timewalking: io in questi ultimi giorni sono andato a chiedere a varie gilde chi volesse provare a fare la realm first di Naxxramas, che a mio parere offre stimoli nuovi e una bella variante alla solita routine di Icc. Ma le risposte in sostanza sono state che il progress principale è a Icc e non c’è il tempo di fare altro.

Ora, di opportunità per variare il gameplay questo server ne offre tante, ma se le gilde e i loro membri non sono aperti alle novità, smettendo di giocare una volta buttato giù il LK, lo staff ha forse delle colpe? Si fa presto a puntare il dito, ma la verità è che la responsabilità di questa situazione è anche della community.

9 dicembre 2017
13:54
Avatar
Yehonal Yehtanér Lunthatir

Amministratore
Level 10
Messaggi del Forum: 696
MyCred MyCred 317384,30 AZP
Iscritto dal:
11 luglio 2015
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Dunque, innanzitutto spero che i “lettori” non si soffermino alle tue critiche praticamente infondate….siccome tra l’altro non ti ho mai visto neanche una volta su discord ultimamente a discutere con me ne con chiunque dal momento che dici di tenerci a questa community. E’ facile puntare il dito contro uno staff che tra l’altro è fatto di utenti 😉

Parliamo adesso di “novità”….innanzitutto vorrei chiarificare per l’ennesima volta che questo è un progetto di retro-server italiano… percui non è nato per puntare alla massa ma semplicemente per far rivivere un vecchio content. Vecchio non vuol dire non interessante in quanto la stessa blizzard li ripropone, addirittura la Classic ora 😉

Poi vogliamo parlare di novità?

Dunque….roadmap annunciata a settembre: 

https://azerothshard.org/laboratory-la-roadmap-pvppve/

Dopo una riunione con svariati giocatori pvp si è deciso di portare avanti degli obiettivi, obiettivi che sono stati concretizzati

Dopo di che sono state sviluppate svariate opportunità sia per il pvp che per il pve:

https://azerothshard.org/uno-sguardo-alle-novita-ed-ai-rewards-pvp/    (PVP)

https://azerothshard.org/aggiornamenti-azerothshard-v2-5/  e https://azerothshard.org/flash-news-aggiornamenti-v2-5-1/

https://azerothshard.org/pvp-season-reward-pvp/   (PVP)

https://azerothshard.org/aggiornamenti-azerothshard-v2-6-anteprima-first-kill-naxxramas/  (PVE)

….e in questi giorni stiamo preparando il programma PvE per timewalking e first kill (come già citato da Atos)

Tutte innovazioni che farebbero gola a centinaia di persone se non fosse per Haters come te che snobbano qualsiasi cosa e creano un aria di disagio, anziché prodigarsi per aiutarci a migliorare le cose.

Tu parli di giganti come se questi “giganti”, nel periodo più buio per la community italiana di wow ed in particolare della Wrath, siano riusciti a tenere in vita una community….come se non fossero stati “schiacciati” dalla loro stessa community riprovando a proporre qualcosa in modo del tutto fallimentare. Io sono nel campo da 12 anni, AzerothShard lo è e lo è stato per 10 anni, questa è una nuova Era che non vuole per niente compararsi all’epoca d’oro degli shard italiani wotlk ma sta cercando di offrire opportunità mai viste prima. Quest’ultime sono continuamente minate però da giocatori come te che non hanno un briciolo di riconoscenza ed a questo punto “l’aborto” te lo rigiro volentieri!

Noi continueremo a lavorare per portare a termine i nostri obiettivi perchè sono frutto di tempo e passione impiegato da chi ci ha sempre creduto… e se questi non saranno apprezzati in Italia probabilmente lo saranno altrove, con o senza di te.

Grazie per l’attenzione.

Saluti, Yehonal

15 dicembre 2017
22:16
Avatar
flopx

Azerotthiano
Members
Level 0
Messaggi del Forum: 49
MyCred MyCred 9762,30 AZP
Iscritto dal:
12 novembre 2015
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Nono aspetta, meglio chiarire un attimo le cose, io ed altri ormai due anni fa avevamo proposto delle soluzioni (almeno per quanto riguarda il pvp) quando la situazione era ancora recuperabile, quindi la questione del “a te non interessa nulla del server” non esiste, perchè se non mi fosse interessato quello che succedeva qua, di sicuro non avrei scritto post,proposto quando vedevo margini di miglioramento e sicuramente non ci avrei giocato per due anni, periodo in cui, per quanto vi sforziate di dire il contrario, di miglioramenti non ce ne sono stati, secondo voi se i pg on si sono un quartificati rispetto a un anno e mezzo fa è dovuto ai miglioramenti o c’è anche qualcosa che non va? 

16 dicembre 2017
19:27
Avatar
zanna84

Newbie
Members
Level 0
Messaggi del Forum: 2
MyCred MyCred 70,00 AZP
Iscritto dal:
19 novembre 2017
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Salve,

io praticamente non scrivo mai in questo forum ma adesso ci tengo ad esprimere il “mio” parere. 

Purtroppo do pienamente ragione a flopx sottolineando però alcune precisazioni: da quello che ho notato negli ultimi periodi non me la sento di dire che lo staff non fa nulla anzi posso dire che è molto attivo e svolge egregiamente il suo lavoro anche se le scelte mette in atto possono non essere condivise da parte di alcuni players ma purtroppo quello che secondo me penalizza la presenza di gente su questo server è semplicemente e solamente l’espansione in uso…troppo conosciuta e spulciata..ok che state introducendo tante novità interessanti ma è sempre e comunque un cane che gira su se stesso e si morde la coda..alla fine ci si ritrova a fare sempre le stesse cose e la gente dopo un pò si è stufata ed è andata via!. Ci sta anche il fatto che questo sia un retro-server ma se si vuole creare una grande community la wotlk non rende più come negli anni passati..la community italiana è in cerca di altre espansioni da godersi sempre in ambiti italiani e in server privati italiani..questa secondo me sarebbe una buona soluzione per rivedere medie degne di un server popolato. Ci sta anche il fatto che questo server magari è composto da gente fedele alla wotlk, ma qui ritorno a dare ragione a flopx, non durera ancora per molto..la gente andrà sempre diminuendo e questo porterebbe ad un numero di player per cui tutte le varie features inserite diventerebbero inutili..tutte basate sul gruppo ma se manca la gente il singolo player non fa altro che aspettare i suoi 40 minuti per un df…altri 40 per un bg e poi slogga (quanto tempo può durare tutto ciò?…mi sa che sarà il prossimo ad andare via). Do ragione a flopx sul fatto che girare la frittata della mancaza di player per natale,pasqua,esami,vacanze estive alla lunga porta consapevolezza della reale mancanza di players…purtroppo l’attuale realtà dei fatti è l’assenza della gente e tutte le interessanti features che state inserendo diventano “accessorie” poichè mancando la materia prima nascono e muoiono allo stesso tempo (che è un gran peccato poichè con una grande community e forse con una diversa espansione a mio parere sarebbero un gran successo e ribadisco l’egregio lavoro dello staff per la realizzazione e l’impegno). 

17 dicembre 2017
1:57
Avatar
Yehonal Yehtanér Lunthatir

Amministratore
Level 10
Messaggi del Forum: 696
MyCred MyCred 317384,30 AZP
Iscritto dal:
11 luglio 2015
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Di norma scriverei dei monologhi su ste cose ma siccome c’è un bel argomento su facebook dove stavamo giusto discutendo di quanto è utopico un discorso simile vi rimando appunto a questo post:

https://www.facebook.com/groups/warcraft.italia/permalink/2002293573381010/

Il post è il seguente:

Rega apritelo uno shard privato italiano di wrath !!! E raggiungiamo almeno 1k di players

e vi incollo qualche citazione saliente da leggere fatta anche da chi non fa parte di AS:

 

Michele Roscelli (Trilogy Admin)

Michele Roscelli Io ho avuto il piacere di gestire 1k player a giocare su un wotlk emulato. Mi sembra di capire che tu non solo non abbia idea di quello che stai dicendo ma sia anche incapace di comprendere quello che ti viene fatto notare. Un post utilissimo. Non commento mai mai mai su questo gruppo ma sta roba mi sembrava talmente ridicola… Io posso solo confermare la bontà del lavoro fatto da azeroth shard, sperando che continuino a fornire la possibilità a tutti di far vivere le emozioni della wotlk anche ad anni di distanza

Nivaedar (Ex AS Admin)

Niivaedar Ley’nhar Guys, nell’ultimo paio d’anni sono stati aperti 4 server wotlk italiani nuovi. Wow error. Forgotten Lands. WoWis, Bloodywars.
Il server WoW Error aveva una manciata di player e ha chiuso dopo poco tempo. Il server Wotlk Forgotten Lands ha aperto con circa un centinaio di player, poi è stato messo in quarantena fino all’arrivo di WoWis, a cui ha dato il proprio database accorpandolo a quello di WiS. Bloodywars anch’esso si aggirava attorno al centinaio di player, per poi calare e accorparsi a Azeroth Shard. WoWis ha aperto con 350-400 player, dimezzati due mesi dopo, ridotti al 90% un altro mese dopo, infine accorpato ad Azeroth Shard. Qualche anno fa hanno chiuso anche SoC (una ventina di player online rimanenti) e Trilogy (il cui database è stato dato ad Azeroth Shard).
Morale della favola: qualche player rosicone può anche mettersi a ironizzare sui numeri di Azeroth Shard. Tuttavia i dati parlano chiaro: si tratta dell’ultimo server a essere resistito allo schifo di community italiana.
E nonostante i fatti abbiano dimostrato senza alcun dubbio la qualità, rimane un server con pochi player come pochi player avrà qualsiasi server italiano che mai aprirà per poi chiudere qualche giorno dopo. Questo per colpa di quei giocatori che invece che giocare in server poco numerosi preferiscono crearne di nuovi, continuando a devastare la community giorno dopo giorno. Easy

 

Gabriele Fontana (Boh):


Emanuele, il problema è multiplo, ma per comodità ne sottolineo due: demografico e intrattenimento. 

Demografico perché l’utenza di wow è cresciuta. 

Tu mi citi il farming vecchia scuola. Il farming vecchia scuola è un concetto superato dalla prima patch di Wrath, e i ragazzi che prima si sbucciavano le dita spellando tigri nelle Blasted Lands per alzare Engineering a 375 ora hanno un finanziamento aperto per la macchina se non addirittura un mutuo. 

Per il tempo limitato, è necessario applicare soluzioni coerenti. Le soluzioni coerenti devono venire da un gruppo di buone teste, e quelle buone teste che prima facevano gli admin, ora hanno le stesse situazioni dei ragazzini di cui sopra (se già non le avevano), e in un mercato del lavoro come quello corrente o si è caduti in piedi o l’attività di server staff è oltre l’incarico del samaritano. 

Che è un po’ il motivo per cui wis ha richiuso.

Di intrattenimento conseguentemente al motivo demografico. 

Ora, ignorando il problema dello staff che cmq si spiega da solo e muore dove nasce, rimane quello di un’utenza che gioca a wow perché cerca wow, ma ha poco tempo. 

Che soluzioni si applicano in una xpac ormai decennale per mantenere queste persone fidelizzate? Come si rende nuovo un gioco con raid talmente giocati da essere consumati? Come si mantiene una scena pve sana con una popolazione destinata ad oscillare? 

Con soluzioni che il retail ha già applicato, e per la cui rimozione sta pagando in un sink di utenti: parificazione della difficoltà dei raid in modo che il loot sia lo stesso ma fornisca campi di competizione diversi, e contenuti da 5 rilevanti e impegnativi. 

Tanto per citarne due. Ma c’è molto da dire, sui rate di ogni cosa soprattutto. 

Il pvp si sostiene da solo finché le ricompense sono abbastanza diversificate per invogliare l’utente casuale a provare e magari ad appassionarsi. 

Questo permette a tutti di avere uno slot di wow per il suo tempo. Ma con la tanto sbandierata vecchia scuola non c’entra niente. 

Azs in questo ha fatto parecchi passi interessanti. Peccato che la loro strategia comunicativa faccia un po’ schifo al cazzo, ma d’altronde 

Tutto questo per dire cosa? 
L’utenza italiana sta bene come sta, le espansioni vecchie sono troppo vecchie, e a meno di esperimenti radicalmente innovativi l’unica risposta possibile è il retail. 

Capisco la tua passione, ma si basa su ragioni squisitamente soggettive. 

Aprire un server da 1000+ utenti in questo panorama informatico significa essere consapevoli che il prodotto non si regge più da solo. 

Per il non avere tempo, io ho tre ore la sera in settimana e ho rinnovato due giovedì fa, perché su retail mi è possibile impiegare il mio tempo e avere una buona esperienza MMO mirata per la mia demografica, e non un server basato su un design più dispersivo figlio della prima epoca adsl. 

Di soc ho visto poco, soprattutto il suo tramonto. E di quel che ho visto mi viene da dire: è impossibile fare peggio di così.

 

David Destiny Io mi sono girato tutti i server ita in 10 anni e azeroth shard e’ il migliore come fix, peccato che e’ nato nel periodo sbagliato, ma merita tantissimo

 

Io In risposta al commento di Emanuele Di Scala

Yéhonal Lunthatir Questa strategia è vista e rivista ed oggi non funziona. AZS in termini di fix al content blizzlike ha fatto passi da gigante ed abbiamo ricevuto feedback estremamente positivi da chi giocò retail wotlk e da chi gioca ora sull offy. In ogni caso prima di tutte le customizzazioni per dare nuovi obiettivi ad una patch vista e rivista…l obiettivo è stato per l’appunto il blizzlike con il cambio dell emulatore che effettuammo 1 anno fa. La popolazione alla fine è rimasta la stessa un po’ per il problema comunicativo che ha esposto Gabriele fontana poco sotto (siamo stati poco fortunati nel reclutamento di promoters professionisti) , sia per una concorrenza improvvisa anche se non duratura, sia perché la community italiana oggi è totalmente diversa e più propensa anche ad un panorama internazionale rispetto a prima. Per questo non abbiamo mai dato false speranze ed abbiamo sempre giustificato la low population con questi dati di fatto.
Ovviamente se esistessero 1000 utenti disposti a giocare contemporaneamente una wrath italiana senza delle pretese stratosferiche non realizzabili con il volontariato… ti assicuro che o noi o i nostri concorrenti ci sarebbero riusciti. Probabilmente le masse si ritroverebbero in una Legion ma poi in quel caso è una questione di “gusti e preferenze” rispetto a quella che è l’espansione in se e al fatto che forse solo tra 10 anni si raggiungerebbe un livello di fix adeguato e paragonabilea quelli che offrono gli emulatori wrath.

 

Dunque, ricapitolando, attualmente abbiamo le seguenti situazioni:

Pro:
1. Una community totalmente Italiana
2. Un livello di fix estremamente avanzato che permette una giocabilità completa di tutto il content dalla A alla Z
3. Un livello di customizzazioni (opzionali) che permettono alla Wrath e alle precedenti espansioni di essere giocate in modalità inedite e divertenti
4. Uno staff energico, vivo e che ascolta da vicino le esigenze della community

Contro:
1. Una marea di stronzi che ci vogliono boicottare tutti i giorni con successo andando a vanificare tutti i nostri sforzi di tenere i players su AS.

2. Una gestione di tipo no-profit che non ci permette di fare chissà quali miracoli in termini di marketing, nonostante la passione e l’esperienza dei volontari che ci sono dietro.

3. Una patch vecchia che seppur ultra giocabile, viene tutti i giorni screditata. Ma non tanto per la patch in se…ma per la convinzione che siete circondati da uno staff incapace.

Ma avrete sicuramente notato che NESSUN progetto prima e durante AS è riuscito ad Azzeccare il volere “degli italiani” nonostante siano state proposte cose tipo:
Ricominciamo ma Cataclysm (Trilogy), Ricominciamo Wotlk ma Blizzlike v1.0 (WoWError), Ricominciamo Wotlk ma Blizzlike v2.0 Again e con buoni propositi PvP (WoWis), Ricominciamo Wotlk ma blizzlike 3.0 (Bloodywars)
Intanto FL con Pandiaria deperiva….Allora ci facciamo 2 domande: Gli staff di questi server sono talmente tanto pessimi? oppure qua c’è un cancro che non si riesce a debellare, che forse proviene dai giocatori stessi?

 

Dunque, può essere anche vero ciò che dice Zanna, ovvero che la community italiana ora cerca nuovi “orizzonti”…e questi nuovi orizzonti sono o le nuove espansioni o semplicemente una Wotlk internazionale (perchè oggi rispetto a 10 anni fa siamo un po’ tutti più Anglofoni di prima diciamolo).

Quindi l’unico modo per aprire una community solo italiana di successo, che riesca a mantenersi qualche migliaio di online per più di 1 anno, sarebbe procedere in questo modo:

– Aprire una nuova espansione Legion (dal momento che storicamente cata e mop hanno già fallito in italia mentre wod non viene proprio considerata)

– Con un content decentemente fixato perchè altrimenti si farà l’inevitabile confronto con realtà come Firestorm sicuramente già avanzate in termini di sviluppo. Solo che questi ultimi fanno gli schiliardi di euro per stipendiare letteralmente i propri devs. Sappiate difatti che al giorno d’oggi gli emulatori fixati decentemente sono solo da Wrath in giù. Mentre da Cata in su i progetti open source sono uno peggio dell’altro ….e le repack “decenti” che si trovano in giro sono praticamente inaffidabili e non supportate.
Anche se si volesse cominciare fixare oggi, forse tra 4-5 anni si arriverebbe ad un livello decente di buona parte del content, quando ormai l’espansione sarà già ben superata e farà la fine delle altre a meno che non si passi all’espansione nuova vanificando tutti i fix fatti in precedenza.

– Quindi inevitabilmente per evitare di rimanere indietro, va utilizzato un business plan a scopo di Lucro per permettere di pagare sviluppatori e tester! Perchè oggi nessuno si fa il culo a tarallo giorno e notte per qualche spicciolo (Ad eccezione di inesperti ragazzini… o psicopatici come me che, con tanto di 12 anni di esperienza nel campo, stanno ancora a sentire le vostre critiche da “Leoni da Tastiera” senza chiedere un euro. Ahimé siamo una razza in estinzione per fortuna).

Altro problema è che appena si sente parlare di soldi qui in Italia subito parte la classica polemica: “Quello si compra la Ferrari con le donazioni!” , cercando di spargere la voce per infangare il più possibile, invece di rendervi conto che si spendono centinaia di Euro al mese per mantenere tutta quest’infrastruttura e che si fa economia per cercare di rientrare nelle spese. Figuriamoci se dicessimo: Ragazzi da domani si parte con un business plan atto a fare soldi e migliorare il server! ….seeee la Mafia!

Intanto così non puoi avere content fixato nelle nuove espansioni. Io sono estremamente scettico sotto questo punto di vista.
Poi se un futuro progetto Legion Italiano possa essere altamente gradito nonostante il livello di fix non comparabile con gli internazionali, allora alzo le mani. 

Ma non voglio entrare nei meriti di altre espansioni poichè non è il nostro obiettivo. Su AS siamo consapevoli di ciò che facciamo e ciò che vogliamo. La proposta è quella di giocare un content funzionale, innovativo e mai visto prima …con solidità, trasparenza e gestione professionale e senza sprechi. L’unico modo per farlo è basandosi su una funzionante Wotlk.
Essendo però consapevoli del fatto che non si faranno i grandi numeri di una volta…ma cazzo non di certo unicamente per colpa nostra! Piuttosto “del momento” diciamo così.

Per quanto possiate cercare di gettarci nella merda, in realtà lo state facendo da anni su qualsiasi altro progetto, percui non ci lasciamo più sorprendere da post del genere.

Un Saluto
Yehonal

PS alla fine sono pure finito a fare il mio classico monologo xD non mi smentisco mai

17 dicembre 2017
2:24
Avatar
Yehonal Yehtanér Lunthatir

Amministratore
Level 10
Messaggi del Forum: 696
MyCred MyCred 317384,30 AZP
Iscritto dal:
11 luglio 2015
sp_UserOfflineSmall Non in linea

@flopx ora ho letto il tuo commento, dico io….a me piace ascoltare le critiche ma NON LE MENZOGNE!

 non ci avrei giocato per due anni, periodo in cui, per quanto vi sforziate di dire il contrario, di miglioramenti non ce ne sono stati

Questa è la fottutissima Timeline degli anni precedenti che abbiamo composto quest’estate:

Tu ovviamente per “migliorie” intendi quelle che probabilmente avresti voluto tu o che non potevano essere realizzate al momento? Ma non mi sembra proprio il caso di dire che migliorie non ce ne sono state perchè sono 2 maledetti anni che non ci fermiamo mai facendo zapping tra miglioramenti in-game ed off-game senza sosta ascoltando il volere della community sempre nei limiti di quelle che sono le politiche di base. 

Secondo voi se i pg on si sono un quartificati rispetto a un anno e mezzo fa è dovuto ai miglioramenti o c’è anche qualcosa che non va? 

Ma sinceramente io questa domanda te la farei dire guardandoti allo specchio. 

Poi vabè, grazie mille…ascolteremo le critiche cercando di carpire quella piccola percentuale di verità in mezzo a sta marea di illusioni e false affermazioni.

17 dicembre 2017
13:53
Avatar
zanna84

Newbie
Members
Level 0
Messaggi del Forum: 2
MyCred MyCred 70,00 AZP
Iscritto dal:
19 novembre 2017
sp_UserOfflineSmall Non in linea
10sp_Permalink sp_Print
0

@Yehonal Yehtanér Lunthatir perchè dici “gettarci della merda”?…non mi sembra di aver screditato il vostro lavoro..anzi per evitare citazioni come la tua ho ribadito più volte l’egregio lavoro che state svolgendo! Ho come l’impressione che ormai essendo saturi di post del genere partite prevenuti pensando che i pensieri delle persone siano atti a sminimizzare il vostro lavoro! Io ho espresso un mio parere con una probabile soluzione e te mi hai dato le varie motivazioni per cui non siete incentivati a spostarvi dalla wotlk..le accetto e dopo aver letto il tuo post le condivido pure poichè penso anche io che la community italiana purtroppo vede l’erba del vicino sempre più verde e soprattutto la vede con quei pochi neuroni che gli rimangono ma considerato il “disagio” che si viene a creare quando ci si ritrova in 50 on e 40 minuti per fare un semplice df purtroppo devi aspettarti post come il mio che sono l’espressione del singolo player che cerca una alternativa ai 40 minuti di attesa o alla ennemisa icc che ormai è divenuta una routine! Detto ciò non continuo a scrivere per “lamentarmi” e per sentirmi dire che “vi getto merda” ma per proporre soluzioni forse utili alla continuità del server…considerata la quantità di player perchè non realizzate qualcosa (un progress o qualcosa del genere) che miri anche al single player?..capisco che la base di wow è il gruppo ma considerati inumeri ci vorrebbe qualcosa che permetta al singolo di poter occupare i tempi morti delle attese per i df e i bg! So già che mi dirai che c’è l’exp a 1x per titoli e mount ma io mi riferisco a qualcosa da poter fare senza ricominciare da capo..qualcosa che possa impegnare i main pg..qualcosa che principalmente si concretizza da single player e che può svilupparsi in maniera facoltativa anche in gruppo! Penso che una soluzione del genere possa eliminare un buon 70% delle problematiche relative ai tempi morti..alle attese fermi a dalaran!

valutate questa alternativa e non prendetela come una ulteriore critica…guardate ogni tanto il lato ottimista di chi si mette a scrivere cercando qualche soluzione!  

17 dicembre 2017
14:33
Avatar
Yehonal Yehtanér Lunthatir

Amministratore
Level 10
Messaggi del Forum: 696
MyCred MyCred 317384,30 AZP
Iscritto dal:
11 luglio 2015
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Anche se sembra una risposta diretta unicamente a te in realtà non lo era, la prima parte l ho scritta in relazione al tuo post. La seconda era più generica. 

Comunque che progress si potrebbe dare al single player oltre al levelling 1x? 

Più che altro stiamo fornendo le sfide in Timewalking per gruppi da 5 che non mi sembrano tanto irrealizzabili.

28 dicembre 2017
19:21
Avatar
flopx

Azerotthiano
Members
Level 0
Messaggi del Forum: 49
MyCred MyCred 9762,30 AZP
Iscritto dal:
12 novembre 2015
sp_UserOfflineSmall Non in linea
12sp_Permalink sp_Print
0

Si guarda yehonal hai ragione tu, le grandi migliorie tipo le case di gilda, il tizio per joinare 1v1 ed altre cagate del genere rendono l’esperienza di azerothshard meravigliosa ed indimenticabile, la pensano talmente in tanti in questo modo che non riesco a loggare perchè c’è una queue pazzesca…ripigliate!

28 dicembre 2017
19:48
Avatar
Yehonal Yehtanér Lunthatir

Amministratore
Level 10
Messaggi del Forum: 696
MyCred MyCred 317384,30 AZP
Iscritto dal:
11 luglio 2015
sp_UserOfflineSmall Non in linea
13sp_Permalink sp_Print
0

Le 1v1 le ha chieste la community. Io neanche le consideravo. Però quanto è semplice chiedere le cose e poi dare la colpa allo staff quando non attirano gente. Comunque cosa speri di ottenere parlando cosi? Di farmi sentire in colpa? Sinceramente non funziona poiché ho dato letteralmente via la mia vita per voi. Senza che dici “a me non hai ascoltato” perché non ha senso. Se tu avessi avuto la soluzione al panorama italiano della wotlk oggi saresti admin ed avresti il server più popolato. Invece mi sembri solo frustato ed hai bisogno di sfogarti mettendo in cattiva luce gli altri. 

Stai ancora scrivendo qui non perché ci tieni..altrimenti useresti altri termini …ma per fare un danno chiaramente. Ora leggerai il 10% di ciò che ho scritto e risponderai al 5% delle cose con una classica frecciatina. Siccome l andazzo è questo per me il post non porta nulla di costruttivo e va chiuso.

Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:211

Attualmente connessi:
1 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today Nessuno
Upcoming andremonkyz, leocomplex94, scara96, danku

Utenti più attivi:

tranex01: 569

lupine: 327

Necrosis: 290

Samek: 289

birba: 253

roazar: 247

00suez: 219

Nasti: 205

Verdux: 193

lelouch91: 176

Statistiche Utenti:

Ospite: 5

Utente: 17359

Moderatore: 3

Amministratore: 4

Statistiche del Forum:

Gruppi:5

Forum:34

Argomenti:2056

Messaggi:11329

Utenti più recenti:

nstals, maritax, napocapo, darkpischell, squall9199, seful222, silverking, salsiz, blallos5, blallos4

Moderatori:Peacemaker: 59, kafka: 59, rhadarox: 1

Amministratori:Yehonal Yehtanér Lunthatir: 696, Arkan0r: 559, narcof: 111, Disease: 24